Indice Newsletter:

  • Valutazioni sul voto europeo
  • Insediamento del nuovo Parlamento europeo
  • I risultati della campagna Verso le Elezioni europee 2019

 

Commento

Cari Amici e care Amiche,

si è ormai aperta la nuova legislatura europea. Il voto europeo del 26 maggio (nonostante l’Italia, in netta controtendenza) è stato un chiaro segnale da parte dei cittadini di voler continuare a sostenere il progetto europeo, esigendo però al tempo stesso anche un vero cambiamento in Europa. Come federalisti, riprendendo anche i temi della nostra campagna elettorale, abbiamo voluto sottolineare come si siano create le condizioni per aprire un profondo processo di revisione del sistema attuale, che porti ad un vero e proprio esito costituente. Qui il link al nostro comunicato e il punto sul nostro giornale L’Unità europea (link).

Con queste aspettative, quando martedì 2 luglio si è insediato il nuovo Parlamento europeo, i federalisti erano presenti – e tra loro c’era un centinaio di militanti arrivati dall’Italia . Si è tenuto la sera precedente un dibattito pubblico “A new Parliament for a new Europe” per discutere le priorità federaliste per la legislatura con i nuovi parlamentari (erano presenti in 25 –qui la lista– , provenienti da diversi paesi e partiti); mentre la mattina seguente c’è stata una manifestazione davanti all’ingresso del Parlamento (foto, video). Questo il comunicato stampa emesso al termine, che fa riferimento anche alla controversa nomina di Ursula Von der Leyen alla Presidenza della Commissione europea.

In questi giorni il Parlamento, che nel frattempo ha eletto David Sassoli alla Presidenza del Parlamento (qui la lettera di congratulazioni del MFE e qui il discorso di insediamento), ha completato le nomine dei responsabili delle Commissioni parlamentari, e si appresta ad affrontare il voto per la Presidenza della Commissione.

* * *

La campagna I choose Europe che come federalisti abbiamo portato avanti in Europa è stata un successo importante. Molti neo-parlamentari hanno sottoscritto la nostra dichiarazione (link). In particolare le nostre sezioni hanno fatto centinaia di iniziative, alcune di grande impatto e successo. Vi lasciamo con alcune foto e con il link ai resoconti sul nostro sito, dandovi appuntamento alla ripresa autunnale per continuare il nostro impegno per un’Europa federale – sovrana, democratica, solidale.

Cordialmente,
Luisa Trumellini
Segretaria nazionale MFE

Indice Newsletter:

  • Verso le elezioni europee – E’ Iniziato il confronto con i candidati
  • 9 maggio, Festa dell’Europa: Tutti in piazza per l’Europa
  • Milano, 10 maggio, Palazzo delle Stelline, ore 15-19. Incontro politico con le parti sociali e le forze politiche su: L’urgenza di creare una sovranità europea

Indice Newsletter:

  • Lancio a Bruxelles, a Parigi e a Milano della campagna europea I choose Europe - prossimo appuntamento: Berlino, 21 febbraio
  • Prosegue nel quadro della campagna europea I choose Europe la campagna MFE Verso le elezioni europee 2019, Per un’Italia europea. Io scelgo l’Europa: democratica, sovrana, federale.

  • Prosegue la campagna Per un’Italia europea – Verso le elezioni europee del 2019
  • Congresso europeo dell’Unione Europea dei Federalisti a Vienna
  • Appuntamento a Milano il 10 dicembre, Palazzo delle Stelline: Verso le elezioni europee 2019 – Le sfide per la competitività, lo sviluppo e la convergenza nell’area Euro: Come costruire gli strumenti europei?

 

La riunione è stata l'occasione per fare il punto sulla situazione politica in Italia e sullo stato di avanzamento della campagna del MFE Per un'Italia europea in un'Europa federale.

 

Cari Amici,

vi segnaliamo alcuni appuntamenti importanti e vi rimandiamo alle notizie sulla nostra Campagna, in particolare ai resoconti della prima Action week dedicata alle iniziative per la diffusione del nostro questionario.

 

  • Lanciata la Campagna Per un'Italia europea in un’Europa federale – Verso le elezioni del 26 Maggio 2019
  • Appello Per un'Italia europea in un’Europa federale
  • La posta in gioco
  • Nuovo numero de L’Unità europea

  • Varata la Campagna del MFE fino alle elezioni europee
  • Il vicolo cieco dell’Europa intergovernativa
  • La vera strada del cambiamento per l’Italia
  • Nuovo numero de L'Unità europea

  • Le nuove minacce alla sopravvivenza dell’Europa
  • Le iniziative del MFE a sostegno del Presidente Mattarella
  • Senza una vera riforma dell’Unione economica e monetaria l’Europa non potrà avanzare
  • Telegramma del MFE al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte
     

  • Le elezioni politiche italiane del 4 marzo e il vicolo cieco cui conduce l’integrazione europea a piccoli passi
  • Comunicato "Senza una vera riforma dell'Unione economica e monetaria l'Europa non potrà avanzare"
  • Lettera aperta alle forze politiche italiane e mozione del Comitato centrale MFE (Roma, 7 aprile)
  • Appello alla Francia e alla Germania per riformare l’Unione europea
  • Nuovo numero de L’Unità europea
     

  • Aggiornamenti sulla Campagna MFE per le elezioni politiche del 4 marzo
  • L’appello bipartisan Soprattutto Europa promosso, tra gli altri, dai federalisti europei a Genova e rivolto ai cittadini in vista delle elezioni